06-27 Novembre 2017, Belmonte Calabro

UNIT6 & Studio3 Field Trip

Secondo gruppo di studenti formano un gruppo di ricerca

con il patrocinio del Comune di Belmonte Calabro

Con Ex Convento, Antico Caffè Marano, Bar dello Sport

Crossing Cultures – Re-thinking Campus

Lo studio si occupa dell’architettura come forma di agenzia, che coinvolge il fare civico attraverso la pratica. Ciò significa che ci preoccupiamo di come l’architettura si forma attraverso la conoscenza locale e le pratiche festive, retrodotte dalle pressioni del capitalismo.

Quest’anno ci poniamo la domanda se l’introduzione dell’industria e dell’istruzione nel borgo potrebbe integrare la comunità locale con la nuova popolazione di migranti come un modo di “ripensare il locale”.

Per il nostro primo progetto, lavoreremo con le due tipologie architettoniche dell’area locale; “espansione suburbano” e “villaggio medievale”, esplorandoli attraverso modelli, animazioni e proiezioni e infine disegni. Utilizzeremo questi risultati per sviluppare il grande progetto di design “Re-thinking Campus” per il paese di Belmonte Calabro. 

Visione aerea di Belmonte Calabro

Topo-studies

Da Londra a Belmonte:

A novembre, Studio 03 e Unit 6 arrivano a Belmonte per esplorare la cultura locale attraverso il cibo e raccogliere informazioni per il progetto principale dell’anno accademico volto a rafforzare l’identità di Belmonte attraverso l’industria e l’istruzione. L’edificio che dovranno proporre sarà di natura pubblica con un laboratorio e un centro di formazione per sostenere le competenze tradizionali e artigianali e avviare nuove competenze, rilanciando l’agricoltura locale, creando nuove potenzialità per l’industria e opportunità di lavoro. Questo con l’obiettivo di attirare i giovani nell’area ed integrare i migranti per contribuire ad un incrocio di culture.

 

Schizzo di Belmonte Calabro

Animation & Architecture

Studenti in visita a Belmonte Calabro
Ricerca:

Si è chiesto di mettere in discussione l’attuale relazione tra industria e istruzione e sfidare lo status quo introducendo gli studenti a film surrealisti, testi situazionisti e esplorandoli in relazione alle modalità professionali di Raumplan e Plan Libre.

I progetti sviluppati dagli studenti daranno forma attiva alle discussioni locali e mostreranno nuove opportunità per il paese. Come metodo di lavoro, questo progetto coinvolge studenti universitari e laureati, rifugiati, comunità locale e con attive collaborazioni con università locali con l’intenzione di costruire una rete vitale per Crossing Cultures.

Visione aerea del fronte ovest a mare
Belmonte Calabro e la Marina
Relazione tra Belmonte Calabro e campo da calcio
La piazza della Borghesia
Visione aerea di 'downtown' Belmonte Calabro

Workshop precente

Workshop successivo

dona ora img

Aiutaci a costruire Casa BelMondo!

Sostienici su Eppela

Dona ora