workshops a.a. 2017-18

La Biblioteca

Convivialità e cultura

Collabora alla realizzazione di Belmondo

Clicca sul link e scopri come sostenerci

Crossings

Summer School, Luglio 2018

Sette giorni di eventi, concerti, workshop ed incontri in collaborazione con gli studenti e professori della London Metropolitan University, il collettivo di architettura Orizzontale, il ricercatore Federico Scaroni, i centri rifugiati di Amantea e Longobardi, lo SPRAR di San Pietro in Amantea, il comune di Belmonte Calabro, l’associazione Ex Convento, Altrove Festival e l’associazione Belmonte in Rete.

It’s just a movie

Workshop di cinema, Luglio 2018

Per una settimana Silvia Gin, studentessa di Antropologia visiva presso la Goldsmith University, insieme a Zeshan Mazhar, rifugiato al CAS di Amantea con la passione per la fotografia, hanno gestito un workshop con 5 ragazzi e ragazze ospiti al CAS e allo SPRAR di San Pietro in Amantea presso il Seppie Lab.

Unit6 & Studio3 Field Trip

Viaggio accademico, Novembre 2017

Nuovo gruppo di studenti dell’Università londinese a Belmonte Calabro per continuare la ricerca iniziata ad Ottobre 2016. Momenti di studio uniti a eventi con la comunità locale, le università calabrese, enti locali e regionali, i rifugiati ospiti ai centri di Amantea e Longobardi e i professori della London Metropolitan University.

Computer Lab

Corso di informatica, Novembre 2017

Il co-fondatore Florian Siegel insieme al supporto di Kevin Fauvre hanno guidato un corso base di informatica e programmazione presso il Lab, spazio dedicato alla promozione di percorsi di autoeducazione e di incubazioni professionali. Il corso ha avuto una partecipazione di 12 migranti ospiti al centro rifugiati di Amantea. 

Costruendo la Biblioteca di BelMondo

Wonder Living Room

Nasce in forma di workshop di progettazione a Belmonte Calabro, sulla nuova frontiera tra
migrazioni e abbandono, un inedito spazio delle meraviglie: un ambiente espositivo destinato a ospitare una mostra di oggetti sentimentali e storici, selezionati e raccolti tra gli abitanti del luogo durante le giornate del workshop, che raccontano le tradizioni di Belmonte e la sua nuova contemporaneità. Si tratta della nuova azione che la Rivoluzione delle Seppie ha realizzato insieme a Orizzontale e a London Metropolitan University.

L’edizione 2018 di Crossings è un tentativo di riscrittura collettiva di uno spazio: “Le Seppie”, insieme ad alcuni ospiti speciali, si sono dedicati alla Biblioteca comunale di Belmonte Calabro, affinché, da spazio dimenticato, diventi luogo di raccordo tra una migrazione e l’altra, per rileggere lo spopolamento delle aree interne e i fenomeni migratori mondiali come occasioni di riflessione, riscrittura, rinnovamento.

La Soglia

Crossings è un attraversamento, dunque, di soglie ideali e reali: grazie al lavoro svolto dal gruppo il vecchio magazzino al piano terra della Biblioteca di Belmonte è tornato a una nuova vita, trasformandosi in uno spazio di discussione basato su esperienze architettoniche e relazionali. 

prenota ora img

Abita a BelMondo!

Vivi un'esperienza

Prenota ora